M5S: Todde, 'collocamento euro-atlantico mai in discussione, in malafede chi dice contrario'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 lug. (Adnkronos) – “Il collocamento euro-atlantico del M5S non è mai stato in discussione. Ho sempre ribadito che mai con la mia storia personale avrei potuto spendermi in un contesto ambiguo su questi temi. Abbiamo ascoltato negli ultimi giorni illazioni e ricostruzioni diffamatorie di chi per difendere la propria posizione personale ha cercato di gettare fango su Conte e il M5S. Ripeto ancora una volta: le posizioni politiche del nuovo corso di Conte non lasciano spazio a ombre o contraddizioni e chi dice il contrario è in malafede". Così all'Adnkronos la vice ministra al Mise e vicepresidente del M5S Alessandra Todde.

"L'origine della crisi? Si guardi alla scissione e al partito di Di Maio. La crisi è stata originata da chi ha voluto impegnarsi a formare una nuova forza politica personale creando quindi un elemento di destabilizzazione mentre il M5S si batteva per difendere cittadini, famiglie e imprese”, aggiunge.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli