Macedonia, irruzione in Parlamento: oltre 100 feriti

redazione web
Macedonia, irruzione in Parlamento: oltre 100 feriti, anche 8 deputati

Centinaia di manifestanti hanno istituito un presidio di fronte al Parlamento macedone dopo che la polizia li ha costretti a lasciare l'edificio che hanno occupato per alcune ore la notte scorsa. Gli scontri si sono conclusi con almeno un centinaio di feriti, di cui otto deputati, tra cui la leader dell'opposizione socialdemocratica, Zoran Zaev. I manifestanti hanno annunciato che non se ne andranno fino a quando la situazione politica diventerà più chiara e la normalità istituzionale sarà ripristinata. Il leader dell'alleanza conservatrice VMRO-DPMNE ed ex primo ministro, Nikola Gruevski, ha condannato oggi l'attacco a membri dell'opposizione e ha chiesto alla polizia di individuare i responsabili.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità