Machu Picchu riapre dopo otto mesi di chiusura per Covid

·1 minuto per la lettura

AGI - Il sito Inca di Machu Picchu, gioiello del turismo del Perù, ha riaperto il 1 novembre dopo quasi otto mesi di chiusura a causa del Covid-19. Per motivi sanitari, tuttavia, solo 675 turisti potranno accedere al sito ogni giorno, ovvero il 30% del numero giornaliero di visitatori ammessi prima della pandemia.

Sotto una pioggia sottile e luci multicolori, ieri sera e' stato celebrato un rituale Inca per ringraziare gli Dei per la riapertura della cittadella, dichiarata patrimonio dell'Umanità dall'Unesco nel 1983.

La riapertura di Machu Picchu mostra "che i peruviani sono resilienti", ha dichiarato il ministro del Commercio estero e del Turismo, Rocio Barrios. Un primo treno di turisti è arrivato in mattinata al Machu Picchu pueblo, la città più vicina al sito Inca.