Macron chiede mobilitazione generale per ridurre consumi energia

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 14 lug. (askanews) - "Il vero cambiamento degli ultimi giorni, e penso che ne abbiamo parlato troppo poco, è la decisione russa di iniziare a tagliare il gas. Siamo in una guerra ibrida. Questa non è una conseguenza delle nostre sanzioni. La Russia usa l'energia come arma di guerra. Penso che dobbiamo prepararci a uno scenario in cui faremo a meno del gas russo". Così il presidente francese Emmanuel Macron nella tradizionale intervista televisiva dopo la parata militare del 14 luglio.

"Di fronte a questo, chiedo la mobilitazione generale", ha detto Macron che ha aggiunto: "Chiedo alle pubbliche amministrazioni e a tutte le aziende che possono farlo ora che ci mettiamo nelle condizioni di consumare meno. Costruiremo un piano e cercheremo di prestare attenzione all'illuminazione serale. Faremo un piano di sobrietà e riduzione del carico", ha affermato Macron. "Abbiamo molto meno stock di altri quindi, dobbiamo entrare collettivamente in una logica di sobrietà", ha aggiunto ancora.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli