Macron denuncia a Monaco "un indebolimento dell'Occidente" -2-

Sim

Roma, 15 feb. (askanews) - E, secondo il presidente francese, citato dall'agenzia France presse, l'Europa è diventata un continente che fatica a credere nel proprio futuro: "L'Europa che vorrei vedere è un'Europa che protegge la propria sovranità, un'Europa più viva ed entusiasta del proprio futuro".

Macron ha quindi espresso la sua contrarietà a un allargamento dell'Unione europea: "Pensate che possa funzionare quando comprenderà 30, 31, 32 Stati? (...) È una fetta di pane che sta diventando sempre più grande con la stessa quantità di burro. La strategia implicita di ciò è che si pensa all'Europa non come a un potenza politica, ma come a un continuo allargamento".