Macron dice che "non si esclude nulla" in merito a ulteriori sanzioni Ue contro Russia

Il presidente francese Emmanuel Macron a Bruxelles

PARIGI (Reuters) - Il presidente francese Emmanuel Macron ha detto che, dopo il sesto pacchetto di sanzioni dell'Unione europea contro la Russia, non si escludono ulteriori misure nelle prossime settimane.

Parlando con la stampa dopo il vertice Ue a Bruxelles, Macron ha anche detto di sperare di poter trovare nei prossimi giorni e nelle prossime settimane un accordo con Mosca per le esportazioni alimentari ucraine, affermando che i recenti colloqui sulla questione tra i presidenti di Russia e Turchia rappresentano un "segnale positivo".

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli