Macron e Steinmeier: Europa rifondata contro "assurdità" guerra

Mgi/Cls

Parigi, 10 nov. (askanews) - la rifondazione di un'Europa unita è la migliore risposta alla "assurdità" della guerra: lo hanno affermato i presidenti francese e tedesco, Emmanuel Macron e Frank-Walter Steinmeier, visitando la località di Hartmannwillerkopf, dove nel 1915 ebbe luogo una delle battaglie più sanguinose della Prima Guerra Mondiale.

"Se oggi dobbiamo rifondare la nostra Europa, è per non dimenticare le nostre cicatrici comuni, la nostra memoria condivisa, è per una rifondazione basata su una sovranità comune", una "Europa che protegga i nostri cittadini, piuttosto che un'Europa divisa da lotte fratricide", ha dichiarato Macron.

(fonte Afp)

Parigi, 10 nov. (askanews) - Sulla cime di quella che nel 1918 venne soprannominata la "montagna mangiatrice di uomini", sulla quel morirono oltre 30mila soldati francesi e tedeschi, Steinmeier ha da parte sua ricordato come "non sia stata la montagna a mangiare gli uomini, ma il nazionalismo".

L'inaugurazione del museo di Hartmannswillerkopf lancia le commemorazioni del centenario della fine della Prima Guerra mondiale che raggiungeranno l'apice l'11 novembre, giorno dell'armistizio. Le 80 nazioni belligeranti, dal Pacifico all'Africa, saranno invitate a Parigi per una grande cerimonia.

(fonte Afp)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità