Macron e Steinmeier: Europa rifondata contro "assurdità" guerra -2

Mgi/Cls

Parigi, 10 nov. (askanews) - Sulla cima di quella che nel 1918 venne soprannominata la "montagna mangiatrice di uomini", sulla quel morirono oltre 30mila soldati francesi e tedeschi, Steinmeier ha da parte sua ricordato come "non sia stata la montagna a mangiare gli uomini, ma il nazionalismo".

L'inaugurazione del museo di Hartmannswillerkopf lancia le commemorazioni del centenario della fine della Prima Guerra mondiale che raggiungeranno l'apice l'11 novembre, giorno dell'armistizio. Le 80 nazioni belligeranti, dal Pacifico all'Africa, saranno invitate a Parigi per una grande cerimonia.

(fonte Afp)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità