Macron: "Mi impegno per pianeta più vivibile e Francia più forte"

(Adnkronos) - "I francesi hanno scelto un progetto chiaro, europeista, repubblicano per il progresso". Lo ha detto oggi all'Eliseo Emmanuel Macron nel discorso alla cerimonia di investitura al secondo mandato, sottolineando che "il popolo francese non ha prolungato il mandato che avevo conquistato: è un popolo nuovo, diverso da quello di cinque anni fa, ha dato la fiducia a un presidente nuovo, con un nuovo mandato".

"Il popolo francese mi ha dato fiducia" per un secondo mandato, "so che devo esserne all'altezza", ha affermato Macron, riconoscendo che "questa è una fiducia fragile, i nostri valori di libertà sono sotto attacco".

"Raramente il nostro mondo e il nostro Paese hanno dovuto affrontare una tale congiuntura di sfide" ha detto Macron, aggiungendo che "la coscienza della gravità di questi tempi mi accompagna", riferendosi alla guerra in Ucraina, la pandemia e la sfida ecologica. Il presidente ha ribadito che la Francia e tutto il mondo devono "agire per impedire" l'escalation del conflitto e per "aiutare la democrazia e il coraggio a prevalere".

"Mi impegno per un pianeta più vivibile e una Francia più viva e più forte" ha poi scandito. "La Francia non finirà di ispirare il mondo, il nostro passato è una ardente testimonianza - ha detto ancora - è nei momenti più difficili che la Francia rivela il meglio di noi stessi".

Macron ha concluso con l'impegno alla difesa dei valori repubblicani e "dell'interesse nazionale": "Ogni giorno del mandato che si apre non avrò che una bussola: il servire".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli