Macron propone Thierry Breton dopo no a Goulard a Commissione Ue -2-

Dmo

Roma, 24 ott. (askanews) - Macron ha ottenuto l'assicurazione da von der Leyen sul fatto che il portafoglio resti lo stesso, ha aggiunto la presidenza: "Quello che mi interessa è il portafoglio! Mi sono battuto per questo", aveva detto dopo la bocciatura di Goulard lil 10 ottobre.

Macron e von der Leyen "hanno concordato questo profilo dopo una discussione a monte" secondo l'Eliseo. Breton ha competenze forti nei campi legati al portafoglio in questione: è stato ministro dell'Economia dal 2005 al 2007, alla guida di grandi gruppi industriali come Thomson, France Télécom, Atos.