Macron vuole vaccini senza brevetti per salvare l'Africa

·1 minuto per la lettura

AGI - I governi africani, europei e di altri continenti e le organizzazioni internazionali che hanno partecipato al vertice di Parigi sull'economia africana concordano nel chiedere l'eliminazione della protezione dei brevetti dei vaccini contro il Covid-19. Lo ha dichiarato il presidente francese, Emmanuel Macron.

"Sosteniamo i trasferimenti di tecnologia e l'iniziativa che è stata richiesta dall'Oms, dalla Wto e dal Medicines Patent Pool (sostenuto dall'Onu, ndr) per rimuovere tutti i vincoli in termini di proprietà intellettuale che bloccano la produzione di qualsiasi tipo di vaccino ", ha detto il presidente francese ai giornalisti al termine della conferenza.

 Una volta rimossa la protezione dei brevetti dei vaccini contro il Covid-19, l'obiettivo da fissare è vaccinare il 40% della popolazione africana entro la fine del 2021. Lo ha dichiarato ai cronisti il presidente francese, Emmanuel Macron, al termine del vertice di Parigi sull'economia africana.     "Stiamo chiedendo all'Oms, alla Wto e al Medicines Patent Pool di rimuovere tutte queste costrizioni in termini di proprietà intellettuale che bloccano la produzione di un certo tipo di vaccini", ha detto Macron. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli