Madagascar, 21 morti e 20 dispersi per le forti piogge

Fth

Roma, 24 gen. (askanews) - E' di almeno di 21 morti e 20 dispersi il bilancio delle vittime delle forti piogge che da domenica ha colpito il nord-ovest del Madagascar, secondo quanto riferito da un rapporto del National Bureau of Risk and Disaster Management (BNGRC) citato dall'agenzia France Presse.

Due comuni, Mitsinjo e Maevatanana, sono stati duramente colpiti dalle piogge provocate da un'area di depressione. A Mitsinjo, nella regione di Boeny, il fiume Lopy ha inondato 24 persone, quattro delle quali sono state trovate morte e 18 disperse. Altre quattro persone hanno perso la vita nella stessa regione, nel comune di Tsaramandroso. A Maevatanana, nella regione di Betsiboka, nove persone hanno perso la vita, la maggior parte delle quali era in una zona mineraria. Le strade nazionali 4 e 6, che collegano il nord-ovest al resto del paese, sono tagliate.(Segue)