Maddalena Magna nuova Hr Director Allianz Partners Italia

featured 1628412
featured 1628412

Milano, 11 lug. (Labitalia) – Allianz Partners, leader mondiale nelle soluzioni assicurative e di assistenza, annuncia oggi la nomina di Maddalena Magna a HR Director di Allianz Partners Italia. Forte di un’esperienza ventennale nel campo delle Risorse Umane, nel nuovo ruolo avrà la responsabilità di contribuire a guidare la strategia HR dell’azienda, con un focus particolare sulla crescita continua delle persone, delle competenze, dell’organizzazione e della cultura aziendale.

“Sono davvero felice di entrare a far parte del team di Allianz Partners Italia, una realtà fondata sulla centralità e sul rispetto delle persone, sul valore della diversità, sull’inclusione delle diverse abilità. Assumo questa nuova responsabilità con lo spirito e la volontà di mettere la mia esperienza e il mio entusiasmo al servizio dei colleghi e dell’organizzazione, per contribuire a portare avanti quel percorso di sviluppo professionale e umano che è alla base del successo di Allianz Partners Italia”, ha dichiarato Magna.

Laureata in Economia Aziendale presso l’Università Bocconi di Milano, Maddalena Magna, in oltre 20 anni di carriera ha occupato ruoli di crescente responsabilità in aziende multinazionali in settori che vanno dalla consulenza manageriale all’industria manifatturiera, dall’automotive alla logistica. Ha avuto così modo di accompagnare l’implementazione di numerosi progetti legati a cambiamenti organizzativi, alla revisione dei processi e delle politiche HR, in un’ottica di semplificazione e volti al miglioramento delle prestazioni dei team. Maddalena Magna riceve il testimone e riporterà direttamente a Marina Limido, Regional HR Director Western Europe and LatAm che assume anche il ruolo di Global HR Business Partner della Funzione Operations.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli