Maddie McCann, nuova inquietante ombra sul pedofilo sospettato

I genitori della piccola Maddie, Kate e Gerry McCann (REUTERS/Hugo Correia- PORTUGAL)

Christian Bruckner, 43enne pluripregiudicato tedesco e principale sospetto della scomparsa e presunta uccisione di Maddie McCann, sarebbe entrato nei radar delle forze di polizia dei vari Paesi coinvolti fin dal 2017.

LEGGI ANCHE: Maddie, il pedofilo sospettato potrebbe tornare libero: era stato arrestato in Italia

VIDEO - Pista pedofila per la scomparsa di Maddie McCann

Lo riferiscono i media del Regno Unito, riprendendo indiscrezioni d'oltre confine secondo cui Bruckner si sarebbe tradito con un compagno di bevute vantandosi di sapere "cosa era successo" a Maddie mentre in un bar stava seguendo un servizio sul caso della piccola scomparsa nel 2007 a Praia de Luz, in Portogallo.

L'episodio, al momento non confermato, risalirebbe proprio al 2017: lo stesso anno in cui risulta che il nome di Bruckner sia giunto all'orecchio anche di Scotland Yard, seppure inizialmente senza seguito.

Solo in questi ultimi mesi gli investigatori tedeschi avrebbero tuttavia raccolto elementi tali da permettere d'indicarlo in veste di sospetto nel caso di Maddie: elementi condivisi con i colleghi portoghesi e britannici e resi infine pubblici nelle ultime 48 ore

Secondo SkyNews, la decisione di rompere il riserbo potrebbe essere motivata con la necessità di stimolare qualche testimonianza diretta, in presenza di "elementi circostanziali", ma non ancora di "prove schiaccianti" a carico dell'indagato.

LEGGI ANCHE: Un pedofilo tedesco è il nuovo sospetto per la scomparsa di Maddie

Ma non è l'unico aspetto inquietante che sta emergendo nella vicenda. Secondo un giornale locale tedesco, il pedofilo sarebbe stato individuato, sempre nel 2015, nella stessa zona della Sassonia-Anhalt dove scomparve la piccola Inga, 5 anni, durante una gita con la famiglia.

Se la circostanza fosse provata - la procura di Stendal si sta occupando del caso - allora ci sarebbe da temere che ci si possa trovare di fronte a un serial killer di bambine.