“Made in Casa”, una serie reel per gli appassionati del fai da te

featured 1666671
featured 1666671

Milano, 3 nov. (askanews) – Sono quasi 20 milioni gli italiani che si dedicano al fai da te in casa e o all’aperto nel 2022. Una passione trasversale che accomuna uomini (54%) e donne (46%), ma anche tutte l’età. È questo lo scenario che emerge da una recente ricerca di GFK, Istituto di Ricerca internazionale, resa nota durante l’ultimo Bricoday tenutosi a Milano.

Che si tratti di giardinaggio, manutenzione, conserve, coltivazione o altro, gli appassionati del fai da te sono sempre più alla ricerca di informazioni online. Tra questi, il 15% lo fa attraverso i social network.

Alla luce di questi dati, DFL (Gruppo Lamura), giovane ed affermata azienda nella distribuzione di ferramenta nel Centro-Sud Italia, ha realizzato, in collaborazione con la factory Casa Surace il progetto “Made in Casa”: una serie video, in formato reel, per dispensare consigli utili e soluzioni dedicate ai “Fai da te addicted”.

“Con questa iniziativa abbiamo voluto percorrere una nuova strada fatta di giovani, di social e di tendenze, con un linguaggio dinamico e innovativo, senza però rinunciare alle nostre tradizioni del Sud” spiega Pasquale Orlando, responsabile marketing e comunicazione DFL Gruppo Lamura.

Fra tradizione e innovazione “Made in Casa” è una guida con suggerimenti e indicazioni su nuove tecniche di bricolage e strumenti disponibili oggi. Nel dettaglio, i video saranno diffusi, nei prossimi mesi, sui canali digitali di DFL e di Casa Surace. Tra i tanti temi trattati: l’olivicoltura, le conserve e le piccole ristrutturazioni di interni. E poi i consigli su coltivazione e giardinaggio. In modo divertente Casa Surace racconterà scene di vita quotidiana, momenti di festa e aggregazione, spiegando, al contempo, le fasi principali per la buona riuscita di un lavoro “fai da te”.