Made in Italy, per il No elevator day la scala diventa palestra in casa

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·3 minuto per la lettura

Il made in Italy sta affrontando la pandemia nei modi più diversi. Ne sa qualcosa il marchio riminese Fontanot, eccellenza europea nel mondo delle scale e non solo, che, in occasione del No Elevator Day (la giornata senza ascensore che si celebra il 28 aprile), si è associata con la start-up di Corporate Fitness, Wellness & Go, per proporre un modo per restare attivi anche in questo periodo di movimenti limitati. Le due aziende hanno lanciato il decalogo 'On step' che trasforma una comune scala, che sia di casa, dell’ufficio o di un parco, in una palestra vera e propria, ideale per fare esercizi e mantenersi sani.

“Fontanot ha deciso di aderire a questa campagna - afferma Laura Fontanot, vicepresidente del gruppo - con un obiettivo ben preciso: promuovere l’utilizzo delle scale per migliorare la qualità della vita delle persone, per fare sport e attività fisica, ma anche per trascorrere momenti di socialità all’insegna del benessere psicofisico. Al giorno d’oggi, in un momento storico così complesso, bisogna concentrarsi sull’aspetto umano del design. Ciò significa soprattutto focalizzarsi su quegli aspetti in grado di generare benessere per le persone, incidendo direttamente sulle loro vite. Si tratta dell’human-centered design, un valore in cui Gruppo Fontanot crede da tempo, e in cui intende investire sempre di più nell’immediato futuro”.

“Fare attività fisica sulle scale - conferma Andrea Tardino, Ceo & co-founder Wellness&Go - è molto utile sia dal punto di vista cardio-vascolare sia per quanto riguarda la tonificazione muscolare. Se vengono svolti esercizi mirati utilizzando appunto le scale come supporto, si tratta di un allenamento completo che migliora forza e resistenza, fa lavorare il cuore e sviluppa i muscoli di tutto il corpo".

Utilizzando le scale, mediamente, si brucia un quantitativo di calorie 2/3 volte superiore rispetto alle normali camminate. Per percorrere una scalinata sono infatti richieste circa 8/11 calorie al minuto, il che significa che una persona di costituzione normale, di 70 kg circa, brucerebbe 30 calorie al giorno salendo le scale almeno tre volte. Con un utilizzo regolare delle scale, tutti i rischi sanitari legati alla sedentarietà si riducono drasticamente, con benefici diretti anche sulla salute dei muscoli, delle ossa e delle articolazioni.

Dalle flessioni agli addominali, dagli scatti alla corsa fino alla camminata defaticante, il decalogo 'On step' è uno strumento quotidiano per dimostrare come il design sia polivalente.

Con la sua adesione al No Elevator Day, Gruppo Fontanot vuole diventare portatore di tutti quei valori positivi legati a una maggior attività fisica, da compiere in ogni momento della giornata, in qualsiasi genere di situazione - a casa, in ufficio, ma anche nelle aree pubbliche - proponendo un modello di vita salutare che possa portare benefici concreti a tutta la comunità. Scegliendo le scale al posto dell’ascensore, inoltre, si contribuisce direttamente alla riduzione del consumo di energia elettrica, migliorando così la salute dell’intero pianeta e favorendo la transizione verso stili di vita sempre più sostenibili, perfettamente in linea con i valori e gli standard di Gruppo Fontanot.