Madre e figlia impiccate, nella notte sentito il marito della donna

·1 minuto per la lettura
madre figlia impiccate
madre figlia impiccate

Si aggiungono nuovi dettagli alla terribile vicenda di madre e figlia che sono state trovate impiccate nella loro casa di campagna in provincia di Messina. Nella notte è stato infatti ascoltato dagli inquirenti il marito della donna e padre della ragazza di 14 anni, al quale è stata indirizzata una lunga lettera d’addio scritta dalla moglie e rinvenuta accanto ai corpi senza vita nell’abitazione. Al momento la pista più accreditata è quella dell’omicidio-suicidio, avvalorata anche da alcune frasi scritte dalla donna nella missiva, tra cui: “Porto via con me Alessandra”.

Madre e figlia sono state trovate senza vita intorno alle ore 20 del 29 maggio proprio dal marito, che in seguito ha immediatamente avvisato le forze dell’ordine. Durante l’interrogato protrattosi per tutta la notte, l’uomo ha riferito di alcuni rapporti divenuti tesi nell’ultimo periodo, soprattutto con la moglie. Tra la giornata di oggi e quella di lunedì la procura di Patti disporrà l’esame autoptico sulle due donne, al fine di stabilire con precisione l’ora del decesso e la dinamica di quest’ultimo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli