Madre e figlia si picchiano per strada, intervenuti i vicini

madre e figlia si picchiano

Madre e figlia si sono fatte prendere dalla rabbia e avrebbero dato spettacolo nel bel mezzo della strada davanti a tutti i vicini di casa che sono intervenuti nel tentativo di separare le due. E’ quanto accaduto in un complesso residenziale a Grangetown, nello Yorkshire del nord. La lite è stata ripresa da alcuni passati e messa in rete: in pochissimo tempo il video è divenuto virale.

Madre e figlia si picchiano per strada

Tutto sembrava tranquillo per strada, quando all’improvviso una donna si sarebbe avvicinata ad un’altra iniziando ad aggredirla. Non passa una manciata di secondo che lei due iniziano a picchiarsi con violenza colpendosi ripetutamente alla testa con calci e pugni. Rapidamente attorno a loro iniziano ad arrivare alcuni curiosi, attirati dalle urla, e uno di loro decide di intervenire per separare le due litiganti. In un secondo momento, poi interviene un altro uomo con una mazza da baseball, che dopo svariati tentativi riesce a separare le due: una viene portata in casa e l’altra in macchina. Al termine della lite una delle due avrebbe esclamato: “E’ un’idiota… la ucciderò“.

Il video virale

Le immagini sono state postate su Facebook e hanno fatto il pieno di interazioni. In pochissime ore hanno raggiunto le 500 mila visualizzazione e quasi 2 mila commenti. Moltissimi utenti hanno espresso il proprio sdegno per tale comportamento: “Disgustoso. Non oserei nemmeno. Non è qualcosa che i bambini devono assolutamente vedere“, o ancora: “Quelle sono una madre e una figlia che combattono. Sta picchiando la sua bambina. Hanno bisogno di aiuto“. “Vergognoso” commenta poi un altro utente.

La denuncia

La polizia di Cleveland ha fatto sapere di aver ricevuto una segnalazione per un conflitto in corso, tuttavia nessuno si sarebbe poi fatto avanti per procedere con la denuncia e nessun crimine sarebbe stato riscontrato.