Madre e figlio deceduti con Covid-19: la tragedia a poche ore uno dall'altra

·1 minuto per la lettura
Mamma e figlio morti con coronavirus a Cava
Mamma e figlio morti con coronavirus a Cava

Tragedia a Cava De’ Tirreni, dove una mamma e il proprio figlio sono morti con coronavirus a distanza di un giorno l’uno dall’altra. 86 anni lei e 48 anni lui, erano stati ricoverati in ospedale dopo l’aggravamento delle loro condizioni.

Mamma e figlio morti con coronavirus

Subentrate alcune complicanze dopo essere risultata positiva all’infezione, la donna, Lucia, era deceduta nella giornata di martedì 27 ottobre 2020. A sole 24 ore di distanza anche il figlio, Gerardo Memoli, che si trovava nella terapia intensiva dell’ospedale Da Procida di Salerno, non è riuscito a sopravvivere. Non è noto se i due soffrissero di patologie pregresse né se risultino contagiati anche altri membri della loro famiglia.

Dipendente della Metellia Servizi e pistoniere del gruppo Santa Maria del Rovo, viveva in questa frazione insieme alla moglie e ai due figli. Sono stati proprio i colleghi a diffondere un messaggio di cordoglio e dispiacere per la morte di Gerardo che hanno voluto salutare così: “Una grave perdita nella famiglia bianco verde. É venuto a mancare il nostro tamburino“. Ricordandone la gentilezza, il sorriso e la sua voglia di mettersi in gioco, hanno espresso le loro condoglianze ai figli, alla moglie e a tutta la famiglia. “Ciao Gerry, avremo sempre i tuoi sorridenti occhi azzurri stampati nel cuore“, hanno concluso.

Secondo l’ultimo bollettino di mercoledì 28 ottobre le vittime risultate positive al coronavirus in Regione Campania sono 624 dall’inizio dell’epidemia.