Madrid e Londra “litigano” su acque territoriali Gibilterra

Il passaggio della nave pattuglia spagnola Infanta Cristina al largo di Gibilterra che ha suscitato le proteste del governo della Rocca, rientra nella missione di routine di sorveglianza da parte della Marina di Madrid. Questo è quanto ha comunicato il comando Difesa della Penisola Iberica. La Spagna non riconosce a Gibilterra acque territoriali di tre miglia dalla costa in quanto nel trattato di Utrecht del 1713 all’Inghilterra è stata assegnata la sovranità solo sulla

città, sul castello e sulle acque interne del porto. Il Regno Unito sostiene invece di avere anche il controllo sulle acque

territoriali per 3 miglia.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità