Maestra in pensione deceduta in casa a Bergamo: trovata dopo tre mesi

maestra morta bergamo

Erano trascorsi tre mesi senza sue notizie: una maestra di 55 anni in pensione è stata trovata senza vita nel suo appartamento. Mariarosa Cortinovis aveva deciso di chiudersi nella sua casa a Bergamo a seguito di un lutto familiare: l’ex maestra è morta nel settembre scorso. Quando i vigili del fuoco sono riusciti ad entrare nel suo appartamento hanno rinvenuto il corpo della donna senza vita sul letto. La tragedia ha lasciato senza parole tutto il vicinato.

Bergamo, maestra morta in casa

Dramma della solitudine a Bergamo: una maestra in pensione di 55 anni, Mariarosa Cortinovis, è stato trovata morta nella sua casa a Bergamo. Dopo un lutto familiare, infatti, la donna si era chiusa in solitudine e nessuno aveva sue notizie da mesi. Proprio nella sua casa, al civico 4 di via Palma il Vecchio, i vigili del fuoco hanno rinvenuto il suo corpo steso sul letto privo di vita. Secondo le indagini, però, la donna sarebbe morta di un male naturale, forse un malore.

Nonostante Mariarosa si trovasse in una sorta di isolamento, nessuna delle cinquanta famiglie che risiedono nel suo stesso stabile si è accorto di nulla. Infatti, sono stati i parenti a lanciare l’allarme. Dopo mesi che non riuscivano più a contattare la donna né con il telefono né tramite i vicini hanno chiamato i soccorsi. A quel punto è avvenuta la tragica scoperta. I vigili del fuoco hanno scoperto il corpo lo scorso 19 dicembre, ma la morte è avvenuta almeno tre mesi prima, verso settembre.