Mafia: arresti Palermo, clan investivano nella ristorazione e nell'edilizia

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 5 apr. (Adnkronos) – Investivano nel campo della ristorazione e dell'edilizia i boss di Palermo. E' quanto emerge dall'operazione antimafia che all'alba di oggi ha portato all'arresto di cinque persone. Secondo gli inquirenti, il capo del clan Pagliarelli Giuseppe Calvaruso, fermato oggi dai carabinieri, avrebbe accumulato ingenti capitali che avrebbe reinvestito nel settore edile e della ristorazione. Per evitare il sequestro dei beni avrebbe creato una rete di prestanomi a lui fedeli per cercare di tutelare il suo patrimonio. Calvaruso avrebbe fatto affari con un cittadino di Singapore interessato a investire grossi capitali nel settore edile e turistico-alberghiero in Sicilia.