**Mafia: arresti Partinico, in manette anche un agente di Polizia penitenziaria 'talpa' dei boss**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 5 lug. (Adnkronos) – C'è anche un agente di Polizia penitenziaria tra i destinatari delle 85 misure cautelari nel blitz "Gordio" dei carabinieri e della Dia di Palermo che hanno colpito il mandamento mafioso di Partinico. L'uomo, in servizio presso il carcere Pagliarelli di Palermo, è accusato di corruzione aggravata ed è ai domiciliari. Avrebbe favorito le comunicazioni all'esterno di Francesco Nania, tratto in arresto per associazione mafiosa nel febbraio 2018, perché individuato quale referente della famiglia di Partinico.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli