Mafia, a Bari 5 misure cautelari contro Clan Di Cosola>

I carabinieri di Bari hanno eseguito cinque misure cautelari. Il provvedimento riguarda gli epsiodi del 13 e 17 novembre del 2015, avvenuti nella frazione di Ceglie del Campo, dove due persone vennero raggiunte con numerosi colpi d’arma da fuoco. Uno dei due appartenente al clan "Di Cosola”, nell’ambito delle fibrillazioni interne che hanno seguito la scelta di collaborare con la giustizia dello storico capo Antonio Di Cosola. pc/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli