Mafia, Berlusconi indagato a Firenze per stragi del 1993

Xfi

Firenze, 25 set. (askanews) - L'ex premier Silvio Berlusconi è indagato, dalla Procura di Firenze, nell'ambito dell'inchiesta sulle stragi di mafia del 1993. La notizia non è nuova, ma, dopo le indiscrezioni raccolte dalla stampa nell'ottobre del 2017, se ne è avuta la conferma questa mattina, tramite i legali di Berlusconi, chiamato a deporre in Corte d'assise d'appello di Palermo nel processo sulla trattativa Stato-mafia.

La procura di Firenze ha riaperto da tempo le indagini dopo aver ricevuto da Palermo le intercettazioni del colloqui in carcere del boss Giuseppe Graviano.