Mafia, boss Graviano: rapporti con Berlusconi. Incontrato più volte

Red/Red

Reggio Calabria, 7 feb. (askanews) - Il boss di Cosa Nostra Giuseppe Graviano avrebbe avuto più di una volta incontri con Silvio Berlusconi che prima di scendere in politica lo avrebbe contattato per aiuti. Lo ha dichiarato lo stesso Graviano in videoconferenza con l'aula bunker di Reggio Calabria rispondendo alle domande del pm Giuseppe Lombardo nel processo che lo vede imputato.

"Ho incontrato tre volte a Milano Silvio Berlusconi mentre ero latitante", ha detto. Il primo incontro sarebbe avvenuto per il tramite del nonno materno di Graviano che avrebbe voluto investire soldi in edilizia al nord e che per questo avrebbe contattato Berlusconi.