Mafia Capitale, M5S; rispettiamo sentenza, restano dubbi su vicenda

Red/Bea

Roma, 22 ott. (askanews) - "Questa sera la sesta sezione penale della corte di Cassazione si è pronunciata sui fatti di Mafia Capitale, riconoscendo l'associazione a delinquere, ma non l'aggravante per mafia". Lo dichiarano i parlamentari del MoVimento 5 Stelle della commissione parlamentare d'inchiesta Antimafia.

£Rispettiamo il parere dei giudici, anche se rimangono molti dubbi sulla vicenda. Ricordiamo che si tratta di una grave vicenda, che ha inquinato la Capitale e rovinato la sua immagine per anni, a causa dell'intreccio tra criminalità e politica. Per anni vecchi partiti e il malaffare si sono spartiti appalti per la gestione dell'accoglienza dei migranti, del verde pubblico e per la raccolta e smaltimento dei rifiuti. Per il MoVimento 5 Stelle la lotta alle mafie continua, e le istituzioni devono rimanere al fianco dei cittadini per prevenirla e combatterla", concludono i parlamentari pentastellati.