Mafia Capitale, martedì la sentenza della Cassazione

Nav

Roma, 18 ott. (askanews) - I giudici della VI sezione penale della Cassazione si sono ritirati in camera di consiglio per decidere la sentenza del processo Mafia Capitale. La decisione sarà comunicata martedì 22 ottobre. L'altro giorno la procura generale ha chiesto la conferma delle condanne in appello per l'ex terrorista nero Massimo Carminati, l'imprenditore delle cooperative Salvatore Buzzi e gli altri imputati. In 32 hanno presentato ricorso contro la sentenza di secondo grado sul 416 bis, ossia il reato di associazione di stampo mafioso. La pubblica accusa ha sollecitato di rivedere solo le posizioni dell'ex presidente di Ama, Franco Panzironi, e del benzinaio Roberto Lacopo.