Mafia Capitale, Salvini: si mettessero d'accordo fra giudici

Pol/Gal

Roma, 23 ott. (askanews) - "Si mettessero d'accordo fra giudice e giudice. Poi che che abbian rubato alle spalle dei romani ….". Queste le parole del senatore Matteo Salvini, parlamentare e leader della Lega, ad Agorà Rai Tre, condotto da Serena Bortone, sulla sentenza di ieri su Mafia capitale.