Mafia: Cicchitto-Quagliariello, Lumia e S.Alfano rispettino la legge

(ASCA) - Roma, 9 ago - ''Al netto dei deliri del senatore

Lumia e dell'onorevole Sonia Alfano sul Pdl, ci fa piacere

che i due parlamentari abbiamo scoperto l'esistenza del

segreto d'ufficio. Sarebbe bene che scoprissero anche il

rispetto della legge. Per chi crede nello Stato di diritto,

la lotta alla mafia la conduce lo Stato e nasce dalla

cooperazione tra governo, Parlamento, magistratura e polizia

giudiziaria e dal rispetto delle rispettive competenze.

Trattative private in dispregio della legge rischiano di

trasformare il nostro Paese in un far west''. Lo dichiarano

in una nota congiunta Fabrizio Cicchitto e Gaetano

Quagliariello, capogruppo del Pdl alla Camera e

vicecapogruppo vicario del Pdl al Senato.

Ricerca

Le notizie del giorno