Mafia, clan Di Silvio di Latina: pene per oltre 70 anni

Nav

Roma, 19 lug. (askanews) - Condanne per oltre 70 anni di carcere per alcuni esponenti del clan Di Silvio di Latina. Il gup di Roma Annalisa Marzano al termine del processo con rito abbreviato ha riconosciuto la colpevolezza e penale responsabilità di 9 persone. Tra gli altri ha avuto 17 anni e 4 mesi Gianluca Di Silvio; 16 anni e mezzo 'Pupetto' Ferdinando Di Silvio; 16 anni e 8 mesi Samuele Di Silvio. Il giudice ha riconosciuto l'accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso. Inoltre è stato disposto il risarcimento danni nei confronti del Comune di Latina e della Regione Lazio a cui dovranno essere corrisposti nel complesso 90mila euro.