Mafia: comandante Partinico, 'Scalici trait d'union tra Palermo e Trapani'

Mafia: comandante Partinico, 'Scalici trait d'union tra Palermo e Trapani'

Palermo, 6 feb. (Adnkronos) – E' il nuovo collaboratore di giustizia Filippo Bisconti a parlare, nell'interrogatorio di gennaio 2019, di Alfonso Scalici, arrestato questa mattina dai carabinieri di Partinico, su richiesta della Dda di Palermo, per associazione mafiosa, estorsione e spaccio di droga. "Bisconti – spiega il capitano Marco Pisano, comandante della compagnia di Partinico – individua Scalici come punto di riferimento su Balestrate, attribuendogli una funzione di collegamento tra il mandamento di Partinico e mandamenti della provincia di Trapani, in particolare di Alcamo".

A Scalici, il compito di "connettere le aree fondamentali delle province di Palermo e Trapani". Ruolo che emerge anche dalla soluzione progettata per risolvere la questione di una partita di droga non pagata da parte di un giovane di Mazara del Vallo. "Scalici – sottolinea il comandante della compagnia di Partinico – si interfaccia con una serie di personaggi che appartengono al mandamento di Mazara del Vallo, confermando così il ruolo di trait d'union tra l'area palermitana e l'area trapanese".