Mafia, Cosentino e D'Alì condannati per concorso esterno

Due ex esponenti di Forza Italia sono stati condannati per concorso esterno in associazione mafiosa. L'ex senatore Antonio D'Alì è stato condannato a 6 anni dalla corte di appello di Palermo. Dieci anni, invece, all'ex deputato Nicola Cosentino dai giudici della quarta sezione della Corte d'Appello di Napoli.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli