Mafia: decapitata famiglia di Mazzarino, ramificazioni anche nel milanese

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 24 set. (Adnkronos) – Blitz antimafia nel Nisseno. I carabinieri, coordinati dalla Dda della Procura di Caltanissetta, hanno decapitato la famiglia mafiosa di Mazzarino con ramificazioni sull'interno territorio nazionale e, in particolare nell'area milanese. Nel corso dell'indagine, durata quattro anni, a carico del clan Sanfilippo riconducibile alla Stidda, sono stati raccolti numerosi elementi circa i reati di associazione di tipo mafioso, omicidio, estorsioni (consumate e tentate), delitti in materia di armi e di sostanze stupefacenti, aggravati dal metodo mafioso. I particolari dell’operazione denominata 'Chimera', saranno resi noti durante una conferenza stampa, in programma alle 10.30 al Comando provinciale dei carabinieri di Caltanissetta.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli