Mafia, Leoluca Orlando: Libero Grassi ha gettato seme in anni bui

Red/Nav

Roma, 29 ago. (askanews) - Dopo aver deposto con Davide Grassi una corona nel luogo in cui avvenne l'omicidio, il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha spiegato che "Libero Grassi ha gettato un seme, in anni bui della città, anni in cui la maggioranza degli imprenditori, della politica e spesso delle istituzioni accettava il pizzo come un male inevitabile".

Insomma "il suo sacrificio e poi lo straordinario impegno della famiglia guidata da Pina Maisano furono da stimolo per una presa di coscienza e per un impegno simboleggiato dalle tante associazioni antiracket e per un consumo critico sorte in tutta Italia", ha detto ancora Orlando.

"La presenza oggi alla cerimonia di imprenditori oltre che di tanti giovani è il segno che quel seme è stato raccolto a Palermo ed oltre Palermo. La presenza di tanti stranieri fra cui anche commercianti e imprenditori, dimostra ancora una volta come nell'apertura e nell'incontro Palermo e l'Italia abbiano tutto da guadagnare e possano costruire occasioni di liberazione e riscatto".