Mafia, Musumeci ricorda Costa, Cassarà e Antiochia

Xpa

Palermo, 6 ago. (askanews) - "Oggi vogliamo rivolgere un pensiero commosso alla memoria di Gaetano Costa, Ninni Cassarà e Roberto Antiochia, fedeli e valorosi servitori dello Stato, uccisi solo perché facevano, bene, il proprio lavoro. E' doveroso, infatti, onorare la memoria di uomini che con coraggio, anche a costo della vita, hanno saputo tracciare un percorso di legalità e di impegno quotidiano contro ogni forma di criminalità". Lo ha affermato, in una nota, il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, in occasione del 39mo anniversario dell'uccisione del procuratore della Repubblica di Palermo, Gaetano Costa e della 34ma ricorrenza degli omicidi del commissario di polizia Ninni Cassarà e dell'agente Roberto Antiochia.