Mafia, Pepe (Lega), soddisfatto per colpi a segno contro criminalità

Rus

Roma, 26 set. (askanews) - "Lo Stato mette a segno un duro colpo contro le mafie. Dopo le decine di arresti di ieri sull'asse che dalla Sicilia porta alla Lombardia, all'alba di oggi sono state eseguite 10 ordinanze di custodia cautelare per i presunti autori delle estorsioni alle aziende ortofrutticole del metapontino, in provincia di Matera. Il mio ringraziamento va alle forze dell'ordine che, ancora una volta, si sono dimostrate efficienti e adeguate nel fronteggiare le emergenze criminali, ed agli inquirenti della Procura distrettuale antimafia di Potenza, per le indagini svolte in maniera accurata ed efficace. Ricordo anche che questa spinta decisa nel combattere le mafie è certamente da attribuire al lavoro svolto da Matteo Salvini, nel periodo in cui ha rivestito l'incarico di Ministro dell'Interno. Se oggi i temi della lotta alla criminalità e al traffico degli esseri umani sono di grande attualità, lo dobbiamo soprattutto alla sua ferma volontà di far prevalere in Italia la civiltà della legalità e il valore della libertà". Lo dice, in una nota, Pasquale Pepe, senatore della Lega e vicepresidente della Commissione bicamerale Antimafia.