Pg Cassazione: "No ai domiciliari per Brusca"

webinfo@adnkronos.com

La procura generale della Cassazione si è espressa contro gli arresti domiciliari per Giovanni Brusca. Il Pg, nel parere espresso nella requisitoria scritta in cui si rigetta la richiesta avanzata dalla difesa dell'ex boss di Cosa Nostra, condividendo le motivazioni del Tribunale di Sorveglianza, considera "non ancora acquisita la prova certa e definitiva del suo ravvedimento". La decisione dei giudici della Suprema Corte è attesa nelle prossime ore.