Mafia, Provenzano "Pio La Torre costruttore di democrazia"

"Pio La Torre è stato un costruttore della democrazia in Italia e si è battuto non solo per migliorare le condizioni di vita dei lavoratori ma anche per la pace. E la battaglia di Pio la Torre contro la mafia è stata in prima luogo una battaglia per lo sviluppo, per il benessere e la modernizzazione della Sicilia". Lo ha detto il vice segretario nazionale del Partito Democratico, Giuseppe Provenzano, nel 39° anniversario dell'omicidio di La Torre. vbo/trg