Mafia, ucciso fratello di un boss in provincia di Palermo

Xpa

Palermo, 28 feb. (askanews) - Omicidio a Belmonte Mezzagno, in provincia di Palermo. Un uomo di 45 anni, Agostino Alessandro Migliore, è stato ucciso a colpi di pistola all'alba di oggi mentre si trovava in auto.

Si tratta del fratello del boss Giovanni Migliore, coinvolto nell'operazione antimafia "Cupola 2.0" scattata al culmine di indagini che hanno fatto luce sui nuovi organigrammi di Cosa nostra a Palermo e provincia.