A maggio crolla ancora il mercato europeo dell'auto

Redazione

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) - A maggio 2020 ancora un crollo su base annua per il mercato dell'auto in Europa. Secondo i dati diffusi da Acea, le immatricolazioni sono scese del 52,3%, passando da 1.217.259 di maggio 2019 a 581.161 il mese scorso.

Cali a doppia cifra in tutti i 27 mercati dell'Ue. In Spagna il dato peggiore, con un -72,7%. In Italia la flessione e' stata del 49,6%, in Francia del 50,3% e in Germania del 49,5%.

Nel periodo da gennaio a maggio 2020, il mercato dell'auto nell'Ue ha fatto segnare -41,5%. Finora nel 2020 le vendite sono scese del 54,2% in Spagna, del 50,4% in Italia e del 48,5% in Francia. Meno drastica la flessione in Germania, dove si e' registrato un -35%.

(ITALPRESS).

sat/red