A maggio udienza preliminare per ex manager di Gina Lollobrigida

Nav

Roma, 13 feb. (askanews) - Ricomincia il 14 maggio prossimo l'udienza preliminare che vede imputato Andrea Piazzolla per l'accusa di circonvenzione di incapace ai danni di Gina Lollobrigida. L'uomo - che è stato manager della grande stella del cinema di casa nostra - è accusato di avere sfruttato "lo stato di vulnerabilità" dell'anziana attrice per allontanarla dai parenti e, secondo l'accusa, impossessarsi dei beni. I fatti si sarebbero registrati tra il 2013 ed il 2018.