Maggioranza vara pdl costituzionale,nuove norme dopo taglio eletti

Bar

Roma, 6 nov. (askanews) - La maggioranza che sostiene il governo Conte ha presentato la proposta di legge costituzionale conseguente alla riduzione del numero dei parlamentari, che modifica l'art. 57 della Costituzione in materia di base elettorale per l'elezione del Senato della Repubblica e l'art. 83 in materia di riduzione del numero dei delegati regionali per l'elezione del Presidente della Repubblica. Lo riferisce una nota diffusa dall'ufficio stampa di LeU.

Il testo a prima firma Fornaro (LeU) è sottoscritto da Boschi (Iv), Delrio (Pd), Gebhard (Aut), Silvestri (M5S), Ceccanti (Pd), Di Maio Marco (IV) e Macina (M5S).

(segue)