De Magistris: decreto sicurezza bis è una legge pessima

Aff

Napoli, 6 ago. (askanews) - Per il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, il decreto sicurezza bis che è passato al Senato è "una legge pessima che rende l'umanità un reato nella sua accezione del salvataggio delle vite in mare". "Il Paese tra la prima e la seconda legge Sicurezza ha già compiuto una svolta autoritaria non solo con riferimento agli immigrati ma nei confronti delle libertà di tutti i cittadini e questo è il disegno di Salvini, delle menti che lavorano con lui e del M5s che ha deciso di essere lo sgabello politico della Lega" continua il sindaco. Poi un appello al M5S, cioè quello di "gettare il contratto nel cestino della raccolta differenziata prima che il Paese si trovi all'improvviso nel baratro oscurantista in cui le restrizioni delle libertà civili non saranno solo propaganda politica ma un dato giuridico". "Salvini e questo Governo vogliono nascondere l'incapacità nel contrastare il sistema criminale, gli affarismi, le corruzioni e le mafie e sono un'operazione per alzare il livello di tensione sociale nel Paese per preparare operazioni che l'Italia ha già conosciuto in cui non si risponde al conflitto sociale con il lavoro e con i diritti ma con il manganello, la tortura" conclude.