De Magistris: fa bene chi contesta Salvini, io ero a Soverato

Psc

Napoli, 13 ago. (askanews) - Chi ha contestato e chi contesterà il leader della Lega, Matteo Salvini, ha l'appoggio del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. A chi gli chiedeva un commento circa le possibili manifestazioni di protesta al vicepremier che sarà a Ferragosto sul litorale casertano, l'ex pm ha risposto: "Fanno bene".

In merito alla giornata che il ministro dell'Interno trascorrerà a Castel Volturno e a Baia Domizia, il primo cittadino ha aggiunto: "L'ultima volta io mi trovavo a Soverato - fa sapere de Magistris - e dalla parte giusta". Il sindaco è poi tornato a ribadire che "questo clima d'odio è responsabilità di Salvini e del Governo. Credo che Salvini passerà alla storia come l'ex ministro dell'insicurezza nazionale. Ci accorgeremo nei prossimi mesi quanto quest'uomo abbia esposto al pericolo la sicurezza sia interna che internazionale del nostro Paese. E' un uomo che - ha proseguito - vuole produrre consenso con l'odio e, quindi, sdogana tutti i sentimenti, anche quelli più violenti. Ogni suo comizio, a Soverato, a Castel Volturno, Isola Capo Rizzuto o a Metaponto, comincia o finisce con la caccia al nero. L'Italia non è fatta tutta di agnellini docili, ci sono anche persone che non aspettano altro che poter vedere sdoganare il proprio istinto criminale", ha concluso il sindaco.