De Magistris: inchiesta Asl Na1, evidente responsabilità De Luca

Aff

Napoli, 3 giu. (askanews) - "Sulla questione della sanità appare evidente e clamorosa, la responsabilità politica e istituzionale del presidente Vincenzo De Luca. Così il sindaco di Napoli commenta l'inchiesta sull'Asl Napoli 1. Per l'ex magistrato anche se esistono dei tempi tecnici "non si può aspettare il voto di settembre. Da sindaco di Napoli ho il diritto e il dovere di sapere l'esito degli accertamenti e se la Asl Napoli 1 è infiltrata dalla camorra al punto da poter provocarne lo scioglimento".

"Abbiamo visto tutti come è iniziata la gestione dell'epidemia in Campania con 300 posti letto di terapia intensiva su 6 milioni di abitanti, con ospedali smantellati, pronto soccorsi e poliambulatori chiusi, con medici che protestavano perché privi di mascherine" conclude il primo cittadino.