Maiorino (M5s): sbloccato fondo orfani femminicidi

Pol/Gal

Roma, 23 nov. (askanews) - "Aver sbloccato le risorse del fondo dedicato agli orfani di femminicidio è una buona notizia, che assume un valore simbolico ulteriore perché arriva alla 'vigilia' del 25 novembre, la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Già nella legge di Bilancio 2019 avevamo stanziato 3 milioni di euro in più per questo Fondo, che in origine poteva contare di una dotazione di 2 mln di euro all'anno. Risorse peraltro confermate nel Codice Rosso nel quale era previsto un aumento per l'anno 2020. Ma in assenza di un decreto attuativo, questi fondi non erano accessibili: un paradosso che avevamo più volte denunciato in commissione Femminicidio, una stortura alla quale è stata finalmente messa la parola fine". Lo afferma in una nota la senatrice del M5S Alessandra Maiorino, capogruppo della commissione Femminicidio di Palazzo Madama, riferendosi al via libera al decreto ministeriale per il fondo da 12 mln di euro per gli orfani di Femminicidio.

"Aver sbloccato con decreto ministeriale il fondo - aggiunge Maiorino - consentirà a quei minori figli di donne uccise da uomini e vittime anche loro della violenza maschile sulle donne di poter accedere a borse di studio, attività di formazione e cure mediche, come previsto dalla legge. Tutti interventi che dicono che lo Stato c'è e li sostiene, nella consapevolezza che mai nessuno potrà restituire loro le proprie madri". __________________