Malagò "A Tokyo saranno due settimane difficili ma belle"

·1 minuto per la lettura

Il presidente del Coni inaugura Casa Italia "E' un valore aggiunto"

TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) - "Saranno due settimane complicate, difficili, ma mi sento di dire anche belle. Spero che ognuno di noi possa ricordarle e dire 'io c'ero'". Lo ha dichiarato il presidente del Coni Giovanni Malagò, nel corso del soft opening di Casa Italia a Tokyo. "Non conoscevo casa Italia - ha proseguito il numero uno dello sport italiano - Diego Nepi è il vero padrone di casa e si conferma una scelta vincente. Abbiamo dato il nostro tocco, lo stile italiano. Se siamo stati così volenterosi e desiderosi di organizzare Casa Italia è perché abbiamo precisi accordi, contratti con questa formidabile lista di aziende che ci hanno dato fiducia da molto tempo e continueranno per altri anni. Sono aziende che hanno investito pensando che i contratti si potessero concludere nel 2020 e tutte quante sono rimaste fedeli. In considerazione delle restrizioni che stiamo vivendo, oggi avere Casa Italia è veramente un valore aggiunto: si è fatto e si sta facendo il massimo per consentire un'attività corporate e sviluppare rapporti e relazioni anche in considerazione di Milano-Cortina".

(ITALPRESS).

pal/gm/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli