Malaga, ristorante riporta sul menù il guadagno mensile dei propri dipendenti

Spagna ristorante stipendi menù
Spagna ristorante stipendi menù

Anche in Spagna il turismo sta tornando attivo dopo lo stop dettato dalla pandemia. Tuttavia, c’è carenza di personale e, come lamentato da molti gestori italiani, si fatica a trovare camerieri disponibili. In Italia c’è chi denuncia la “crisi del personale” e chi spiega di non trovare “persone disposte a lavorare nelle attività ricettive”. Per alcuni “il problema è la scarsa remunerazione di questi lavori”, per altri ancora la colpa è del reddito di cittadinanza. Il dibattito resta acceso anche in Spagna. Ci sono persino imprenditori della ristorazione che si sono irritati per essere stati additati per ciò che non sono. Così un ristorante di Malaga ha deciso di pubblicare sul menù gli stipendi offerti ai propri impiegati. L’episodio è già diventato virale al di fuori dei confini nazionali. Magari l’iniziativa sarà un esempio per alcuni colleghi italiani e non solo.

Spagna, ristorante scrive gli stipendi sul menù

La foto del menù di Grillaera di Malaga è apparsa in risposta a un tweet. Il ristorante di carne con sede sia a Malaga sia ad Algeciras ha dedicato un’intera sezione del suo menù alle condizioni di lavoro di tutto il personale. I camerieri guadagnano 1.430 euro netti al mese per un totale di 40 ore di lavoro, in linea con l’Italia. “Lo stipendio dei nostri grillao è previsto dal contratto di ospitalità di Cadice”, spiegano i proprietari, che hanno specificato ulteriori dettagli. Riportano, per esempio, quante persone e in che posizione lavorano, i giorni di riposo che spettano a ognuno dei dipendenti (2 a settimana) e il tipo di contratto con cui sono stati assunti (che varia su base oraria). Inoltre, ricordano che l’80% dei propri lavoratori ha un contratto a tempo indeterminato.

C’è chi sottolinea anche la campagna di marketing che i gestori stanno portando avanti. Sul menù, infatti, si legge: “Mangiando da Grillaera contribuisci a creare un mestiere più giusto e sradicare una piaga sociale”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli