Malala si è laureata a Oxford e dopo il Nobel per la pace realizza il suo sogno

A 14 anni è sopravvissuta in Pakistan ad un attentato dei talebani. Sei anni dopo, Malala Yousafazi è tornata ventenne nel suo Paese con un premio Nobel per la Pace e una lunga serie di conquiste in nome del diritto allo studio e della libertà per donne. Oggi, a 22 anni, ha realizzato il suo sogno: si è laureata all'università di Oxford, dopo tre anni di studio, in filosofia, politica ed economia. Ecco le principali tappe della sua vita:

IL BLOG: a 11 anni, comincia a scrivere un blog per la Bbc, firmando con lo pseudonimo di Gul Makai. Racconta i soprusi subiti dalle popolazioni della valle dello Swat, sotto i talebani, che impedivano tra l'altro l'istruzione per le donne.

L'ATTENTATO: il 9 ottobre 2012 è ferita alla testa e al collo da due militanti di Tehrik-i-Taliban che le sparano mentre rientra a casa in autobus.

LE CURE A BIRMINGHAM: si riprende grazie alle cure ricevute in Inghilterra, dove vive, e torna a una vita quasi normale che dedica ai diritti delle donne nel mondo arabo.

L'APPELLO AL PALAZZO DI VETRO: il 4 febbraio 2013 riappare in pubblico annunciando al suo Paese la creazione di un fondo di aiuti per l'istruzione in Pakistan. In occasione del suo sedicesimo compleanno, il 12 luglio 2013, parla al Palazzo di Vetro a New York indossando lo scialle appartenuto all'ex premier pakistana, Benazir Bhutto, assassinata da Al Qaeda nel 2007, e lancia un appello per l'istruzione dei bambini nel mondo. Nel libro "Io sono Malala", scritto dalla giornalista inglese Christina Lamb, parla della sua vita prima e dopo l'attentato, raccontando anche delle sue aspirazioni politiche e della sua passione per Justin Bieber e Angelina Jolie.

LA PIU' GIOVANE PREMIO NOBEL: Il 10 ottobre 2014, a 17 anni, è insignita del premio Nobel per la Pace, diventando cosi' la piu' giovane vincitrice di un Nobel. Il Parlamento europeo le conferisce il premio Sakharov per la libertà di pensiero; e la rivista americana Time le dedica una copertina il 29 aprile 2013 piazzandola tra le 100 persone piu' influenti del mondo.

GLI STUDI AD OXFORD: dal 2017 è ammessa a studiare politica, filosofia ed economia (Ppr) al college Lady Margaret Hall di Oxford. Un percorso terminato con sucesso oggi.